Consigli per Sistemare l'Ingresso

Consigli per l'Ingresso

Se l'ingresso gi provvisto di mensole o di attaccapanni e le sue dimensioni fanno sperare tutt'altro che l'inserimento di altri elementi per l'arredo, allora praticamente inutile sovraccaricare l'ambiente inserendo mobili e quant'altro.

Quanti hanno la fortuna di possedere un ingresso avente una finestra (ci accade generalmente nelle abitazioni di vecchia data) possono creare uno spazio tutto particolare e originale in cui inserire, per esempio, una scrivania, uno scrittoio o una poltrona per leggere (meglio ancora quelle leggere, in vimini). Il tavolino d'appoggio potrebbe costituire un'altra valida soluzione.

E' essenziale saper accostare lo stile della casa all'arredamento dell'ingresso per non creare contrasti troppo forti tra una stanza e l'altra. Pensiamo al semplice caso del portaombrelli: se la casa arredata secondo il gusto moderno, esso non stoner con il resto dell'appartamento se in plastica, mentre in caso contrario potrebbe essere acquistato in legno o in ceramica.

Non male l'idea di inserire una libreria nell'ingresso oppure nell'anticamera, se lo spazio lo permette, meglio ancora se esso limitrofo al soggiorno.

I mobili dell'ingresso non devono essere ingombranti n sporgere perch dovrebbero mantenere libero il passaggio e non devono dare l'idea di essere messi l per caso.